Saturday, April 07, 2007

POLETTI FAMILY TREE


As some of you ‘Blagga Fans”, might recall, Professor Corrado Poletti of Italy previously requested (via the ‘Blagga’) information regarding his Poletti relatives here in America. Since that time he has done additional work on the “Poletti Family Tree”. Unfortunately, I am unable to reproduce the actual schematic tree itself; however, he has given the 'Blagga' permission to publish his e-mail to me, first in the original Italian and then the English translation as done with perfection by the renowned linguist Gino “D’Baffi” Campioni. Those of you, who wish a copy of the actual “Tree” itself, can contact me via regular e-mail and I will forward it to you. ivno



Caro Signor Ivano,quello che le faccio avere per e-mail è l'albero genealogico della mia famiglia ("Poletti), che sono riuscito fino ad ora a mettere insieme anche grazie alle ricerche sul vostro blog "nostra costa".Tutto é partito da Condino, un paesino in provincia di Trento (oggi Italia) da dove il "Luigiun Poletti" a formato una grande famiglia composta di due gruppi dati da due matrimoni.Del primo matrimonio...una parte della famiglia, dopo essersi trasferita in Svizzera, è emigrata in America e quì ci è rimasta grazie al duro lavoro e anche alla "buona stella" (Luigi Poletti). Sempre di questa parte della famiglia un altro gruppo è rimasto in Svizzera, ma alcuni degli ultimi componenti (Bonetti) sono ora in Nuova Zelanda (New Zealand). E poi arriviamo noi che siamo i discendenti dei figli del secondo matrimonio del "Luigiun" (Poletti Achille etc.) Dalle fasce orrizontali di colore verde si possono capire i legami di parentela che tra di noi più e meno sussistono.In effetti, tutti i figli di Luigi Poletti (detto "Luigiun") sono in parte tra di loro fratellastri, ma pur sempre dello stesso sangue del loro padre.Spererei tanto che Lei Potesse aiutarmi a far pervenire questa copia di Albero genealogico "provvisorio" alla famiglia di Sophia Poletti Costella o a qualche loro intimo amico, perchè possano aiutarmi a completare i tasselli che mancano e magari raccontarmi qualche altra storia.Come vede...la mia speranza è dura a morire....ci riprovo e ...chissà che dio me la mandi buona !!!A presto...Corrado



Dear Mister Ivano,

That which I furnish you by E-mail is my family tree (Poletti), that I have been able to compile up to now, in part thanks to your researches on your blog "nostra costa".

All departed from Condino, a small town in the province of Trento (now part of Italy) from which Luigiun Poletti formed a large family comprising two groups from two marriages.

Of the first marriage...one part of the family, after transferring to Switzerland, emigrated to America and there remained, thanks to the hard work and also the "good star" (Luigi Poletti). Still in this part of the family, another group remained in Switzerland, but a few of the later components (Bonetti) are now in New Zealand. Then we come to us who are the descendants of the sons of the second marriage of "Luigiun" (Poletti, Achille, etc.)

By the horizontal bands of color we can understand the ties of parentage among us that subsist.

In effect, all the sons of Luigi Poletti (nicknamed "Luigiun") are among themselves in part stepbrothers, but all still of the same blood of their father.

I would greatly hope that you might help me by forwarding this "provisional" copy of the family tree to the family of Sophia Poletti Costella or to one of their close friends, that they might help me to complete the missing bits and perhaps relate some other story (about the family) to me.

As you see, my hope is a diehard...I keep trying and...who knows if God might grant my desire.

Soon... Corrado


LNC: Poletti Family Tree fans will be happy to know that Corrado has his own "Blagga" at:
www.polettisfamilytree.blogspot.com

2 comments:

corrado said...

Al momento mi trovo a passare la Pasqua a Jesolo (Venezia) vicino a Pordenone...e sono entrato in un Internet Cafè per leggere del Vostro Blog.
Volevo dirVi che ho cercato di fare anche io un Blog e dedicarlo alla mia famiglia.
Piano Piano metterò dentro le cose che ho scoperto....ma non vi lascierò mai perchè sonio troppo legato alla mia prima scoperta dei Blog...e cioè "La nostra Costa" ...he...he...he !!
questo è il Blog: www.polettisfamilytree.blogspot.com

Bye Bye .... e a presto Happy Easter !!!

LNC: Bravo Corrado. Con tu "Blagga" e mia "Blagga" si controlla il mondo. ivn0

Anonymous said...

CIAO SONO PAOLO POLETTI E SONO DAVVERO INTERESSATO NELLO SCOPRIRE LA PRESENZA DELLA MIA FAMIGLIA NEL MONDO.. MIA MADRE MI DISSE CHE HO PARENTI NEGLI STATI UNITI E AVENDO ANCHE LA CITTADINANZA SVIZZERA ECCO MI HA COLPITO MOLTO LA MAPPA GENEOLOGICA CHE HO VISTO CON LA PRESENZA DELLA SVIZZERA E DELL'ITALIA..ORA IO VIVO IN SPAGNA DA 2 ANNI E SE QUALCUNO ESISTE CHE MI DICA QUALCHE COSA LASCIO LA MIA EMAIL. paofavola@yahoo.it